BI-AMPLI e FONORILIEVO

BI-AMPLI and FONORILIEVO

 

 

A metà anni cinquanta la PHILIPS introdusse un sistema di riproduzione di bassa frequenza denominato BI-AMPLI.

Detto sistema utilizzava due canali distinti di amplificazione audio, un amplificatore per riprodurre le note basse

ed un altro per riprodurre le note alte evitando così effetti d'intermodulazione tra le note stesse.

L'ascolto era molto piacevole perché i diffusori acustici erano due, uno per le frequenze basse ed uno (o due)

per quelle alte e la sensazione che si aveva era di "spazio musicale".

Da tenere presente che la Stereofonia non era ancora diffusa.


 

In the mid-fifties, PHILIPS introduced an audio frequency reproduction system called BI-AMPLI.

That system used two distinct audio amplifier channels, an amplifier to play low notes and another to reproduce high notes,

thus avoiding intermodulation effects between the notes themselves.

The listening was very pleasant because the speakers were two, one for the low frequencies and one (or two) for those highs

and the feeling it gave was of "musical space".

To note that the Stereo system was not yet widespread.

 

                                                                                                                    

BX99ABX750AF7X60A

 


Forse pochi sanno che anche l'IMCA RADIO aveva un sistema a canali indipendenti chiamato

FONORILIEVO ma con la differenza che quest'ultimo fu brevettato alla fine degli anni trenta!

Il FONORILIEVO utilizzava da due a tre canali separati per la riproduzione audio,e da due a quattro altoparlanti.

Come la PHILIPS per il BI-AMPLI, anche l'IMCA RADIO adoperava per i suoi radioricevitori,

provvisti del sistema FONORILIEVO, due o tre amplificatori audio (escludibili a volontà) in modo tale

da dedicare ad ogni amplificatore una fetta della banda audio, così da coprire l'intera gamma musicale.

 

Perhaps few people know that also IMCA RADIO had an independend channel system called FONORILIEVO

but with the difference that the latter was patented at the end of the thirties!

FONORILIEVO used two to three separate channels for audio reproduction, and two to four loudspeakers.

Like PHILIPS for their BI-AMPLI, IMCA RADIO also used in its radio receivers, equipped with the

FONORILIEVO system, two or three audio amplifiers (excludable at will) in such a way to devote

to each amplifier a slice of the audio band, so to cover the entire musical range.

 

NOTE

UN INTERESSANTE ARTICOLO DEL 1937:  "L'AMPLIFICATORE A DOPPIO CANALE" SULLA RIVISTA ITALIANA

"L'ANTENNA" del 15 Novembre 1937 - pagina 696

NOTES

AN INTERESTING ARTICLE OF 1937: "L'AMPLIFICATORE A DOPPIO CANALE" ON THE ITALIAN MAGAZINE

"L'ANTENNA" of November 15, 1937 - page 696

 

 

 

www.radiopharos.one

COPYRIGHT© 2017--2019 ALL RIGHTS RESERVED
TUTTI I DIRITTI RISERVATI